PaesiOnLine e Zoomarine presentano “PaesiOnLine porta il mondo a casa tua”

PaesiOnLine porta il mondo a casa tuaPaesiOnLine e Zoomarine presentano “PaesiOnLine porta il mondo a casa tua”, l’evento dedicato ai visitatori del parco alle porte di Roma il 25 e 26 maggio 2012. Due giornate all’insegna del divertimento e dello spettacolo, con le iniziative organizzate dai Paesi che partecipano alla manifestazione. Rigorosamente in ordine alfabetico, ci saranno gli enti turistici di Croazia, Grecia, Egitto, Spagna e Thailandia.

Se la Spagna incanterà i visitatori di Zoomarine con avvolgenti spettacoli di flamenco, l’Egitto risponde con coinvolgenti danze tradizionali. Si potranno ricevere tanti gadget e accessori, messi a disposizione dalla Croazia, e vivere momenti di puro piacere allo stand della Thailandia, con un angolo SPA e massaggi thailandesi. Main Partner è Eden Viaggi; il tour operator avrà un suo stand all’ingresso del parco e una serie di postazioni, dalle quali promuoverà l’offerta turistica dei suoi villaggi vacanze nei paesi interessati. La manifestazione vedrà anche la partecipazione di Germania Destinazione Vacanze, Turismo FVG, Svizzera Semplicemente naturale e VisitTrentino.

Non è tutto! Sono ben due le sorprese che PaesiOnLine ha riservato ai suoi utenti più affezionati. Visitando Zoomarine nei giorni 25 e 26 maggio, si potrà partecipare al concorso “Consiglia una vacanza… ne vinci un’altra!”, che proseguirà per tutta la durata della stagione estiva all’interno del parco. In palio tre fantastici premi:

  1. Un soggiorno di due notti per due persone a Ischia in una struttura Ischia Quality Hotels
  2. Un cofanetto regalo Smartbox Soggiorno Gustoso, una notte per due persone con cena a scelta tra 155 proposte
  3. Un confanetto regalo Uaoo, due notti per due persone a scelta tra 80 proposte.

“PaesiOnLine porta il mondo a casa tua”: ti aspettiamo venerdì 25 e sabato 26 maggio a Zoomarine, il Parco divertimenti di Roma.

Per la Festa della Donna, va di moda lo shopping

Shopping nelle strade di Roma

Marcel Oosterwijk

In occasione della Festa della Donna, cresce il gradimento per le grandi città italiane. L’occasione è ideale per un pacchetto tutto incluso, che comprenda anche un pomeriggio di acquisti nelle principali vie italiane dello shopping. In vista dell’8 marzo, le località più gettonate dalla Community di PaesiOnLine sono le grandi città. Per chi vuole regalare (o si vuole regalare) un weekend tutto relax e acquisti, Roma e Firenze sono ottime anche per risparmiare, grazie ai vicini outlet di Valmontone e Castel Romano, a pochi chilometri da Roma, e di Barberino del Mugello a meno di 40 chilometri da Firenze.

La festa della donna è considerata il momento giusto per regalarsi (o per sognare) un percorso di shopping nelle maggiori città italiane. Da via dei Condotti a Roma al quadrilatero milanese della moda, da via Chiaia a Napoli alle boutique che si affollano nei dintorni di Piazza San Marco a Venezia, sono i centri più grandi a ottenere il maggiore gradimento con l’avvicinarsi della Festa della Donna. Tra le città più gettonate dalla Community di PaesiOnLine ci sono tuttavia alcune sorprese: una è Salerno, l’altra è Bergamo. A Salerno, in particolare, per merito delle iniziative che si svolgono durante l’anno ma anche della capacità commerciale della città, con boutique e negozi che si snodano su Corso Vittorio Emanuele II e lungo via Mercanti, nel centro del capoluogo campano.

Tra i centri più grandi e visitati, la parte femminile della community di PaesiOnLine, quella più interessata allo shopping, si indirizza soprattutto verso le città capaci di coniugare il passeggio “modaiolo” con acquisti di livello ma low cost: Roma si profila come la più desiderata: a pochi chilometri dalla città sorgono infatti due outlet, il Fashion District di Valmontone e il Castel Romano Designer Outlet. Anche Firenze arriva sul podio e lì vicino c’è il Barberino Designer Outlet, all’uscita dell’autostrada A1 e raggiungibile in meno di mezz’ora dal capoluogo toscano. Inizio dell’anno ottimo per Venezia che, dopo San Valantino e Carnevale, si segnala anche per lo shopping: merito anche del Veneto Designer Outlet di Noventa di Piave, che dista circa 50 chilometri dalla città lagunare.

Borghi d’Italia: aria di festa a Rocca di Papa

Agli amanti della natura e della gastronomia tradizionale, ai curiosi che desiderano trascorrere del tempo in un contesto vivace e rilassante al tempo stesso, suggerisco di non perdere ‘La Fiesta a la Rocca’, evento dedicato alla musica, al ballo e alla buona tavola a Rocca di Papa.

La festa si svolgerà dal 13 al 15 agosto nel Parco comunale dei Campi d’Annibale nella suggestiva atmosfera di questo paese medievale dei Castelli Romani, luogo ideale per respirare aria fresca, dedicarsi a rigeneranti passeggiate nei boschi e assaporare le specialità di una tradizione gastronomica davvero autentica.

Divertimento per grandi e piccini, dunque, grazie ad un programma fitto e vario da cui sarà difficile non lasciarsi coinvolgere:

Venerdì 13 Agosto

Ore 21,00 Ballo liscio con il TRIO “FIESTA” musiche anni 70/80/90, seguiranno balli di gruppo e latino americani con; Marvin Ramos…. Special guest cubana.

Sabato 14 Agosto

Ore 21,00 Musical “ I MIGLIORI ANNI WORLD LIVE TOUR” presenta Valentina Olla, prima ballerina del programma televisivo“CiaoDarwin” e presentatrice del programma televisivo “Uno Mattina”. 20 artisti si esibiranno cantando e ballando le cover dei Queen, le musiche di Toto, Foot Loose, dirty dancing con spettacolari effetti scenografi ci. Sarà ospite Resy Kisha, già Miss Albania 2004, con coreografi e di Federico Patrizi di “AMICI”; Corpo di Ballo diretto da Antonino e Francesco di “AMICI” e formato da tutti i ballerini del programma Tv “I MIGLIORI ANNI” di Carlo Conti.

Domenica 15 Agosto

Ore 21,00 Spettacolo musicale con il Maestro Gianni Mazza e la sua BIG BAND composta da 14 elementi che ripercorreranno tutte le sigle dei miglior Show e i migliori pezzi di Renzo Arbore. Seguiranno i Fiesta Latina

Weekend medievale a Cori

L’ultimo sabato di giugno ho assistito ad un’incredibile rievocazione storica nel paesino di Cori, in provincia di Latina. In piena veste di turista ho avuto il piacere di assistere al Carosello storico dei Rioni, evento durante il quale la cittadina cambia letteralmente veste…nel senso che per un giorno la gente del luogo, giovani inclusi, mette da parte tacchi, jeans e scarpe da tennis per indossare abiti in velluto e calzamaglia divenendo paggi e damigelle per un giorno. Fulcro della manifestazione è la competizione equestre tra i tre rioni coresi: Porta Romana, Porta Ninfina e Porta Signina.

Vi assicuro che l’atmosfera che si respira è davvero coinvolgente anche grazie all’abilità degli sbandieratori che si esibivano con magnifiche evoluzioni durante la sfilata. Click dopo click, mi sono ritrovata incollata alla mia macchinetta fotografica per immortalare ogni momento del Carosello, ogni volto allegro di bambino, ogni sorriso di mamma, ogni cavaliere dallo sguardo fiero intento nella competizione. Di tanto in tanto sgranocchiavo le squisite ciambelline al vino, biscottini tipici coresi. Che delizia! E’ finita qui? No di certo! Il Carosello si ripeterà l’ultima domenica di luglio in versione serale che, a quanto mi hanno detto, sarà ancor più suggestivo…

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: