Castiglione della Pescaia, una meta da non perdere

Castiglione della Pescaia Top RatedGli utenti di PaesiOnLine.it non hanno dubbi. Castiglione della Pescaia, famosa località della costa toscana, è tra le migliori mete italiane per la categoria “Sole e Mare”. Sono stati proprio gli utenti ad assegnare alla cittadina in provincia di Grosseto la targa “Top Rated”, il riconoscimento attribuito da PaesiOnLine.it alle destinazioni che si sono distinte per tipologia di vacanza. Lo hanno fatto votando e giudicando Castiglione della Pescaia tramite il PlacesRank, lo strumento messo a punto da PaesiOnLine e CISET e che permette di valutare la web reputation di una località a partire da variabili oggettive e soggettive.

Ne abbiamo parlato con Angiolo Rumeni, Presidente della Pro Loco di Castiglione della Pescaia.

Signor Rumeni, le località Top Rated vengono nominate dai viaggiatori sulla base di esperienza positive vissute presso una determinata località. Che valore assume per Castiglione della Pescaia un riconoscimento che potremmo definire social come questo?

Per un paese come Castiglione della Pescaia con vocazione prettamente turistica il riconoscimento di PaesiOnLine ha una grandissima importanza in quanto sono gli stessi turisti che riconoscono questo ambito premio e non c’è miglior pubblicità del passaparola.

Cosa crede abbia contribuito alla vostra “buona reputazione”? Cosa offre la vostra città che le altre non hanno?

Castiglione della Pescaia ha sempre difeso il suo territorio dalla urbanizzazione dissennata che si è avuta in tante altre località. Quando neppure si parlava di depuratori, Castiglione già disponeva del miglior depuratore esistente. Un volano che ha fatto conoscere la nostra città in tutta Europa è stato il villaggio di Riva del Sole, il Villaggio Svedese come si chiamava negli anni ’60. E sempre degli anni ’60 Punta Ala con il suo porto turistico è diventato l’approdo di mezzo mondo.

Come contribuiscono, invece, gli enti turistici? Quali sono le strategie adottare per implementare e sviluppare il turismo?

Purtroppo gli enti turistici in questi ultimi anni sono andati scemando sia nelle attività che nell’accoglienza al turista. Sono rimasti alla vecchia maniera di andare a fare fiere del turismo ormai anacronistiche.

Turismo sembra essere legato indissolubilmente al mondo del web, sia per ciò che riguarda le prenotazioni, sia per la scelta della destinazione e delle attrattive da visitare. Come sfruttate le potenzialità offerte dalla rete?

Ormai il turismo si muove sul web, altre forme sono costose e poco redditizie. L’unico modo è fare rete, tanti piccoli siti non producono risultati. Gli operatori devono evolversi e adeguarsi alla rete. Sia per le prenotazioni che per la scelta. È importante la serietà perché quando il turista arriva deve trovare quanto gli era stato promesso. Le Pro Loco della Maremma si sono consorziate in un unico portale, “In Maremma”, e dal mare alla montagna il turista potrà trovare tutto sulla provincia di Grosseto.

L’Italia è uno dei paesi più ricchi al mondo per quanto riguarda il patrimonio artistico – culturale e le bellezze paesaggistiche, ciononostante il turismo sembra essere in calo. Quali crede siano le politiche da adottare a livello nazionale?

L’Italia ha un immenso tesoro di opere d’arte, per la maggior parte in magazzini e scantinati, e quelli che sono in museo sono difficilmente accessibili, perché gli orari sono fatti per i dipendenti non per i turisti. Licenziamo i dipendenti museali e paghiamoli a percentuale sugli incassi vedrete che staranno aperti anche 12 ore e ci saranno tanti posti di lavoro in più. Pompei crolla? Affidiamola ad un imprenditore che la restauri e ne riscuota gli ingressi. Il vero interesse non è dove quel turista, mangia dorme e spende.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: