Rio Top Tour: Le Favelas aprono al pubblico

Le Favelas aprono al turismo e alla serenità grazie all’impegno del presidente brasiliano Luiz Inácio Lula da Silva che lunedì scorso nella favela di Dona Marta de Río de Janeiro ha lanciato il progetto Rio Top Tour. Il progetto prevede l’espulsione del narcotraffico armato da varie favelas e lo stanziamento di unità di polizia specializzate per controllare le comunità. Inoltre, il progetto pretende formare i vicini delle favelas affinché diventino loro stessi delle brave guide all’interno dei vicoli stretti e suggestivi.

Con l’arrivo dei tour nelle favelas riappacificate, il Ministero del Turismo e il Governo di Río vogliono dare un’immagine migliore di una città che è diventata uno dei luoghi più violenti del pianeta. Un’altra motivazione consistente per il progetto è il fatto che nel 2014 a Río de Janeiro ci saranno i mondiali di calcio e due anni dopo i Giochi Olimpici. Entrambi gli eventi richiedono un livello di sicurezza che non ha niente a che vedere con la situazione preoccupante che si è respirata in questa città negli ultimi trent’anni. Per il momento il Governo ha dispiegato 12 unità di polizia e ha l’obiettivo di arrivare nel 2014 ad avere 40 favelas riappacificate.
Magari in pochi anni sarà possibile girare per i quartieri della favelas godendosi il paesaggio e la gente senza il timore di venire derubati o, al peggio, aggrediti.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: